Corona di pane farcita

Avete sfogliato Taste&More n.17? Un numero caldo, avvolgente, ogni pagina evoca non solo immagini e sapori, ma anche ricordi. Lasciatevi sollecitare la memoria e i sensi…le nostre pagine vi aspettano. E vi aspetta anche questa corona farcita per le feste, con le foto del procedimento. Basta cliccare Taste&More.

Corona di pane farcita
 
Autore:
Tipo di ricetta: Lievitati salati
Ingredienti
  • 400 g di farina 00
  • 100 g di semola di grano duro
  • 200 g di latte intero
  • 100 g di latte di cocco
  • 100 g di pasta madre solida
  • 50 g di burro
  • 15 g di zucchero
  • 8 g di sale
  • Semi di sesamo nero
  • Acqua e olio per emulsione
  • 500 g di scarola lessata
  • 2 salsicce
  • Aglio
  • Olio extra vergine
  • Sale
Preparazione
  1. Nella planetaria, sciogliete il lievito madre con il totale del latte e aggiungete tutta la farina e lo zucchero. Iniziate ad impastare alla minima velocità. Dopo 10 minuti aggiungete il burro a fiocchetti e lasciatelo assorbire bene. Infine, spolverate con il sale.
  2. Rovesciate l'impasto su un piano da lavoro, arrotondatelo e ponetelo in un recipiente chiuso, a lievitare fino al raddoppio.
  3. Intanto saltate la scarola in una padella con aglio e olio, aggiustando di sale. Togliete l'aglio e lasciate da parte. Ora saltate anche la salsiccia a pezzetti e unitela alla scarola: il composto dovrà essere completamente freddo al momento della farcitura.
  4. Quando l'impasto è raddoppiato, spolverate un piano da lavoro con poca farina e stendete l'impasto con un mattarello, in modo da ottenere un rettangolo. Sul lato lungo in alto ricavate delle strisce con una rotella, larghe 1,5 cm: le strisce non dovranno occupare più della metà del rettangolo. Sul lato lungo in basso, disponete un cordone di scarola e arrotolatelo di un giro su se stesso fino a raggiungere la base delle strisce. Ora ripiegate le strisce sul rotolo in modo da formare un effetto a “pettine”. Con estrema delicatezza, ponete il cordone in uno stampo circolare, avendo premura di sigillare le due estremità che si incontrano. Coprite con pellicola e lasciate raddoppiare.
  5. A raddoppio avvenuto, preparate una emulsione di acqua e olio in eguali quantità e pennellate tutta la superficie della corona. Cospargete di semi di sesamo nero, quindi cuocete in forno statico a 200° per circa 40 minuti, o comunque fino ad ottenere una corona piacevolmente dorata.
Note
** La pasta madre può essere sostituita con 6/8 g di lievito di birra fresco;
*** Se usate uno stampo in silicone, non ce ne sarà bisogno, ma se usate altro stampo, imburrate e infarinate il fondo.


5 Responses to Corona di pane farcita

  1. Andreea says:

    Ma è bellissima e immagino tanto gustosa, complimenti e buon lunedì ! !

  2. paola says:

    complimenti l’avevo vista sul numero di Taste,bellissima,golosa,da mangaire con gli occhi,grazie cara alla prossima

  3. Bellissimo questo pane farcito Micky. Come va? Spero tutto bene. un bacino a Matteo e uno grosso a te! ♥

  4. Silvia Brisi says:

    Wow!!! Che spettacolo!!
    Un bacione!!

  5. Io rimango sempre estasiata davanti ai tuoi lievitati. Ma devo dire che questa volta ti sei superata, perchè questa corona è anche perfetta esteticamente. Elegante e raffinata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: