Curry di pollo

Più o meno nella testa di ogni blogger albergano numerose ricette da voler provare. Nella nostra mente si appuntano priorità, curiosità, bisogno di assaggiare questa o quella cosa. 
Il curry era tra le mie curiosità più spiccate. Quando l’ho visto da Lou, la mia mente aveva già deciso di provarci. 

Come spiega la mia Amica Lou, il curry non è quella polverina che si può acquistare al supermercato. E’ molto, molto di più.

Di origine indiana, il curry è un insieme di spezie che può variare di tradizione in tradizione. O più semplicemente, varia in base ai gusti di chi lo prepara. 

Io mi sono affidata a Lou, e ho seguito la sua ricetta, ad eccezione del mezzo cucchiaio di senape forte che io non ho messo e che ho sostituito con semi di senape nera. 

Al momento in cui ho aggiunto le spezie nella padella dove si era dorata la cipolla unita al ghee, si è sprigionato immediatamente un profumo intenso, talmente buono da farmi sorridere. 

Il mio primo curry mi è piaciuto da matti. 

Grazie Lou!


© Michela De Filio

Ingredienti
800 gr petto di pollo tagliato a cubetti 
1 cipolla piccola 
1 cucchiaino di fieno greco 
1 cucchiaino di semi di cumino 
1 cucchiaino di cardamomo in polvere 
1 cucchiaio di coriandolo in polvere 
1 cucchiaino di senape nera
2 pomodori 
2 cucchiai di ghee (burro chiarificato, la mia ricetta qui)
Peperoncino a piacere
½ litro di latte di cocco
Sale
Procedimento

In una padella sciogliete il ghee e fate imbiondire la cipolla tritata
Aggiungete le spezie e fatele andare per qualche minuto. 
Aggiungete i pomodori tagliati a dadini e lasciate cuocere una decina di minuti, il tempo di far disfare il pomodoro
Aggiungete il latte di cocco e lasciate cuocere fino a restringimento, aggiustando di sale e peperoncino.
Chiudete il curry in una ciotola e mettetelo in frigorifero a riposare fino al giorno dopo. 
Al momento di servire il curry, scaldatelo e servitelo con i cubetti di pollo saltati in padella.

***
“Ti invito al viaggio 
in quel paese che ti somiglia tanto. 
I soli languidi dei suoi cieli annebbiati 
hanno per il mio spirito l’incanto 
dei tuoi occhi quando brillano offuscati. 
Laggiù tutto é ordine e bellezza, 
calma e voluttà. 
Il mondo s’addormenta in una calda luce 
di giacinto e d’oro. 
Dormono pigramente i vascelli vagabondi 
arrivati da ogni confine 
per soddisfare i tuoi desideri”
                     
                                                           Ciao Manlio

26 Responses to Curry di pollo

  1. Il pollo te lo lascio, ma si può far scarpetta? 😀 Ha un aspetto delizioso! Brava Michi :*

  2. non dico nulla sulla quantità di ricetta che albergano nella mia mente…così tante che le dimentico, ne cambio di continuo l'ordine di priorità, ne aggiungo, e solo in minima minima parte riesco a farle!!!

    che bella ricetta Michi! e ho scoperto una cosa che non sapevo: il curry non è una spezia (ignorante! 🙂 )

    brava, grazie per le tue spiegazioni, e a Lou che ha sempre tante ricettine interessanti.
    ciao!!!!

  3. Finalmente hai usato tutte quelle spezie! Pollo a parte, che meraviglia *-*
    Bravissima CicciaBella <3

  4. Simona Mirto says:

    Ecco, sulla cucina orientale confesso di conoscere davvero poco, non mi sono impegnata abbastanza… complice forse anche le mie allergie ad alcune spezie… ma visto che dall'anno scorso, il capitolo allergia sembra chiuso… potrei provare… come sempre tu non sbagli mai un colpo, anche se si tratta di pane amica mia:* ti abbraccio tesoro… buona giornata:**

    • Uh, che peccato. Penso che se mi venisse qualche allergia alle spezie, per me sarebbe un dramma. Le adoro. E sempre di più. Mi piace testarne di nuove.
      Ti mando un abbraccio Simo, buona giornata a te :*:*:*

  5. Michela, sei veramente brava… questo piatto è super, speziato e profumato come piace a me!
    Bravissima!

  6. lagreg74 says:

    Lou è una garanzia e tu sei stata bravissima a rifare il suo pollo al curry! Vorrei farlo tanto anche io ma il mio bimbo è ancora piccolo e non apprezzerebbe tutte quelle spezie!
    Un abbraccio
    Silvia

  7. Flavia D D says:

    Devo dire che ha un aspetto davvero invitante,un giorno me lo farai provare,oppure lo faremo insieme <3

  8. Luisa Piva says:

    ma quanto buono è!!?!?! ma alle spezie bisogna abituare pure i bimbi.. se non sono piccanti, male non fanno eh! buonissimo questo piatto.. lo adoro!
    baciotti

    • Assolutamente, Luisa, non fanno male, ma tendenzialmente i bambini sono meno aperti ai gusti più particolari. Poi la cosa varia sempre di bambino in bambino 🙂

      Grazie mille :*

  9. Guarda io sono una che assaggia tutto, non sono per niente schizzinosa, al contrario di mio marito. In Australia ho assaggiato perfino la carne di coccodrillo, perciò … Il curry l'ho sempre visto in giro, ho appena letto una ricetta anche dalla Sandra, però non credo di averlo mai assaggiato. Credo comunque che mi piacerebbe, con il pollo poi!!! Un bacione tesoro

  10. io ho un'archivio di ricette da provare infinito… non mi basterà tutto il tempo… ma il curry… piace assai anche a me quel profumo che stuzzica i sensi….
    ciao bella susina!
    Sandra

  11. Mi piace il gusto del curry con il sapore delle carni bianche..complimenti e grazie x la ricetta!

  12. Tesora cara,
    ero al lavoro quando ho visto del post, ho aspettato religiosamente fino al ritorno a casa, e mi dovresti vedere…in modalità cadavere ambulante 😀
    Ma che faccio non passo?
    Non esiste proprio!
    Ricordo ancora la domenica che tu facesti il mio curry, ero davant al computer a fare contabilità di casa e mi arrivò l'immagine 😀
    <3 <3 <3
    Un abbraccio forte e chiaro e w il curry, le spezie e tutti i piatti che ci coccolano!

    • Ciccia, non potevi certo non passare!
      Sai quanto mi è piaciuto il tuo curry..e non vedo l'ora di rifarlo. Devo ricomprare il latte di cocco, ma sarà presto! :))

      Ti abbracciavo chiaro e tondo
      Sentivamoci! :* <3

  13. Isabella M. says:

    Mi incuriosisce tanto non l'ho mai assaggiato a casa mia regna la tradizione,comunque mi fido di te sono sicura sia buonissimo! Un bacione cara e buona domenica ^__*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *