Apriti cuore, ti prego: Muffins ai pomodori secchi

clicca sulle immagini per ingrandirle

In questa notte calda di ottobre, apriti cuore 
non stare li in silenzio senza dir niente 
non ti sento, non ti sento, da troppo tempo non ti sento 
e ti ho tenuto lontano dalla gente 
quanti giorni passati senza un gesto d’amore 
con i falsi sorrisi e le vuote parole
Ho perfino pensato in questa notte di Ottobre 
di buttarti via……di buttarti via 
ah lo so il cuore non e’ un calcolo 
freddo e matematico 
lui non sa dov’e’ che va 
sbaglia si ferma, e riprende 
e il suo battito non e’ logico 
e’ come un bimbo libero 
appena dici che non si fa 
lui si volta e si offende 
non lasciarlo mai solo come ho fatto io 
lascia stare il potere, il denaro non e’ il tuo Dio 
o anche tu rimarrai senza neanche un amico 
Cambierò, Cambierò 
apriti cuore ti prego fatti sentire 
Cambierò, tornerò come un tempo padrone di niente, di niente…di niente 
anche davanti a questo cielo nero di stelle, 
e ce ne sono stanotte di stelle, forse miliardi, cuore non parli? 
o sono io che non sento e per paura di ogni sentimento 
cinico e indifferente faccio finta di niente 
ma non ho più parole in questa notte di ottobre 
sento solo lontano un misterioso rumore 
e’ la notte che piano si muove, e tra poco esce il sole 

Cambierò, Cambierò 
apriti cuore ti prego fatti sentire 
cambierò, tornerò come un tempo padrone di niente, di niente, di niente 
Cambierò, Cambierò 
apriti cuore ti prego fatti sentire 
cambierò, tornerò come un tempo padrone di niente, di niente, di niente 
Cambierò, Cambierò 
apriti cuore ti prego fatti sentire 
cambierò, tornerò come un tempo padrone di niente, di niente, di niente
                                                   
                                                                          | Lucio Dalla, Apriti cuore |

Ingredienti:

150 gr di farina 00
40 gr di farina fioretto
60 gr di burro
30 gr di parmigiano
40 gr di pomodori secchi sott’olio
1 uovo
1 pezzetto di porro
100 ml di latte
1 cucchiaino di lievito per torte salate
4 gr di sale

Procedimento:

Unite le due farine con il parmigiano, il lievito e il sale
In un’altra ciotolina unite il latte, l’uovo e il burro sciolto. 
Spezzettate i pomodori secchi e tritate il porro.
Unite le polveri con i liquidi e aggiungete i pomodori con il porro
Riempite dei pirottini di carta per 3/4 e se vi piace decorate con un pomodorino fresco
Infornate a 220° fino a cottura


31 Responses to Apriti cuore, ti prego: Muffins ai pomodori secchi

  1. Patty Patty says:

    Michè questa canzone mi ricorda i tempi in cui stavo a Bologna e la ascoltavo nelle cuffie mentre andavo al lavoro in bicicletta (cuffie, lavoro e bicicletta sono tre indizi per dire che ero molto giovane)… Mi piaceva anche "Le rondini" che era il pezzo prima, ma questa l'ho consumata… Non so se per te abbia un significato fisico o sentimentale, ma tra poco esce il sole….
    Bellissimi i muffin, i pirottini sono fantastici!!! Ti adoro <3

    • Carissima mia Patty, "Le rondini" è una delle mie canzoni preferite di Dalla. Io l'amo molto. Lo trovo geniale, veramente.

      ♩♪♫♬ "Vorrei entrare dentro i fili di una radio
      E volare sopra i tetti delle città
      Incontrare le espressioni dialettali
      Mescolarmi con l'odore del caffè
      Fermarmi sul naso dei vecchi mentre leggono i giornali
      E con la polvere dei sogni volare e volare
      Al fresco delle stelle, anche più in là"♩♪♫♬

      Tra poco esce il sole Patty, e io ti penserò ❤
      Ti adoro, ma è come dire troppo poco ❤

  2. Che bel testo Michela hai scelto, con un gran bel significato <3
    E i tuoi muffin? Deliziosi e poi quei pirottini in stile victoria secret mi stra piacciono, io li tengo uguali ma non li ho ancora usati perché mi dispiace usarli… sono matta lo so!
    Un abbraccio

    • Non sei matta Enrica….avevo anche io questa brutta abitudine di non usare le cose per paura di sciuparle.
      Oggi invece ho imparato ad usare. Tutto, in generale.
      Ho imparato che è bello vivere anche le cose che possediamo, evitare cioè di tenerle in stile museo 🙂
      Un abbraccio da usare :*

  3. …amo questa canzone!!!!…non so se più o meno di altre di Dalla, tante me ne piacciono. Intense poesie, ironiche e geniali, profonde.
    questa la sto cantando. … "..cuore non parli? o sono io che non sento e per paura di ogni sentimento, cinico e indifferente faccio finta di niente […] CAMBIERO'…" …mi muove il cuore.
    grazie Michi.

    e i muffin ai pomodorini sono davvero stuzzicanti, con quella superficie ruvida e il pomodorino sulla cima della cupola! belli belli, idea da copiare.
    ciao!!!!

    • Lo sai, Ele. Lo sai quanto amo Dalla, grazie a te. Il tuo cd è la mia colonna sonora in casa e in auto. Mi trasporta dove non sapevo di poter essere.
      Grazie Amica mia ❤

      Ti devo molto :')

  4. E io quando ti leggo …come te lo spiego? tu apri il tuo cuore e mi prendi per mano..non conosco quella canzone , confesso.
    Sono stata una ragazza col cuore "protetto"…sai, pensavo che evitare le complicazioni evitasse i dolori, come mi sbagliavo! Ma non c'entra con te e questo tuo cuore che si nutre e vive di bellezza, di bontà , di fatica, di AMORE
    Che si vede in tutto quello che fai. Tu ce l'hai dentro di te, il sole.

    • Sandrina, si tende a proteggerci alle volte. A proteggere il nostro cuore.
      Ma se tu hai fatto la mia stessa riflessione, chi ci dovrà far male, ce lo farà lo stesso. Almeno, a me è accaduto così.

      Ma a cuore chiuso o aperto, faccio di tutto per vivere con la luce il mio tempo.

      Grazie di cuore :*:*:*

  5. Sandra ha appena scritto quello che penso da quando ti ho conosciuto. Tu hai il sole dentro!!!! confermo!
    Bella Michy ma dove l hai scovati questi pirottini?? bellissimi e ovviamente anche il contenuto e belle le foto. Baci e buona giornata

    Paola

  6. Quanto mi piace questa canzone … e quanto mi piace Dalla! Un mito, pensando che non c'è più mi commuovo ancora, fortuna che resta la sua musica, eterna e sempre attuale. Me la sono andata a cercare su you tube e me la sto ascoltando in sottofondo, da brivido.
    Bellissimi i tuoi muffin, semplici e saporiti. Buona giornata tesorino

    • Bravissima Terry…la fortuna degli artisti, è che dopo di loro resta la loro traccia, restano i loro semi. E quelli sono eterni.
      Mi rammarico di non averlo mai visto dal vivo.
      E' stato un grande pazzo raffinato genio :')

      Un baciotto !!

  7. Cristina D. says:

    Ma sai che non conoscevo questa canzone di Dalla ?! Com'è che mi è sfuggita, con parole così belle…mah ! E che dire di questi muffins: il pomodorino sopra dà un tocco di raffinatezza in più

  8. Maya says:

    Michi buongiorno, se non avessi letto Dalla avrai pensato che fossero tue parole. Ti ho sempre detto che sei un artista, una poeta, una grande scrittrice. Ed anche con il lievito istantaneoo sai proporre grandi ricette! Un bacione Michi

  9. m4ry says:

    Ma buongiorno 🙂 Splendida canzone, e gustosissima ricetta 🙂 Ti abbraccio :*

  10. Mmm… apriti cuore davvero, ma tu mi hai anche aperto lo stomaco!

  11. Francesca P. says:

    Apriti cuore e lasciati andare… non aver paura di battere e asseconda l'ottimismo… da ricordare sempre, sempre, sempre… e per sempre… 🙂
    Non potevi usare in modo migliore quei bellissimi pirottini rosa, dovrei fare più spesso i muffin salati, sono così appetitosi! Meno male che me lo hai ricordato tu! 🙂

  12. Vaty ♪ says:

    Non conoscevo questa canzone ma già il testo mi ha fatto venire i brividi…
    che bella che sei tu, tesoro.
    e questi muffins sono troppo carini, con dei pirottini troppo shabby, come li amo io!!! potrei dare il morso a occhi chiuso. pirottini inclusi 😉

  13. sei bella proprio tu
    Sandra

  14. Michela, sono strepitosi!!! Appena mi disintossico un pò dai pomodori secchi (li avevo usati per le girandole di pane al grano saraceno… e li sto ancora digerendo…) voglio provare i tuoi muffin!!
    Brava come sempre,
    Ellen

  15. tesorilla
    sento il profumo dei pomodori
    sento il calore del tuo cuore, perché sei comunicativa, generosa, attenta
    ho lottato con internet ma dovevo commentarti
    aspetto tue news sui panini e su tutto
    ti abbraccio fortissimamente
    Lou

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *