Mousse al cioccolato bianco profumata al cardamomo, con caramello salato e croccante ai pinoli

clicca sulle immagini per ingrandirle

“Sono una contaminata e una contaminatrice”

Lo scrivevo qualche mese fa in una recensione ad un libro, e queste parole mi riaffiorano oggi alla mente.
Ho amato nella mia vita chiunque mi abbia presa per mano e guidata a scoprire cose che non conoscevo, le più impensabili. Anche le meno praticabili. Ho amato cercare di avvicinarmi alle cose sforzandomi di non aver pregiudizi. Tutti ne abbiamo. Anche quando pensiamo di esserne liberi. Non vi illudete. Il pregiudizio è dietro l’angolo, e c’è da prevenirlo, come una malattia. Basta allenarsi. Credetemi.
E’ stato questo allenamento che mi ha portata spesso lontano. E ne sono grata.

La vita è tutta qui: nella conoscenza.

La cosa migliore che possiamo fare per spenderla al meglio, è cercare di arricchirci il più possibile: di cose, di persone, di luoghi, di noi stessi.

In noi, nell’altro e nell’altrove.


© Michela De Filio


Cercavo un’idea per partecipare al contest di Vaty “Contaminazioni“, ma non volevo qualcosa di banale. Mi ero decisa a partire intanto dall’ingrediente che fungesse da elemento di contaminazione. Ma quale? Ci ho pensato qualche giorno, e poi mi è venuto in mente lui, il cardamomo. Spezia di origine asiatica, che usano moltissimo in Iran. E’ con i miei amici Iraniani che l’ho conosciuta. Loro la usano molto per aromatizzare il loro usuale chay, il the. Il cardamomo, infatti, che ho usato per questa ricetta, viene dritto dritto dall’Iran. Ne avevo fatto scorta durante il mio viaggio (ve lo ricordate il mio viaggio, si?) e da allora me lo faccio sempre portare quando i miei amici ci rivanno.
Con il cardamomo ho profumato questa delicata mousse, che poi ho agghindato con del caramello salato e un croccante (squisito) ai pinoli. 

Vaty, spero che questa ricetta ti piacerà. E’ stata pensata, decisa, realizzata. 
Con il cuore.

non vi preoccupate se in alcuni punti il croccante non sarà perfetto, 
sarà bello lo stesso : )

Per la mousse al cioccolato bianco 

240 gr di cioccolato bianco
250 gr di panna fresca semimontata
180 gr di latte intero
5 gr di gelatina in fogli
6 baccelli di cardamomo

Incidete i baccelli di cardamono e ricavatene i semini
Scaldate il latte, metteteci dentro in cardamomo e lasciate in infusione almeno 30 minuti
Sminuzzate il cioccolato bianco e scioglietelo a bagnomaria
Idratate la gelatina in poca acqua
Filtrate il latte e scaldatelo di nuovo, sciogliendoci dentro la gelatina strizzata.
Versate il latte caldo sul cioccolato in tre riprese, ottenendo così una crema molto vellutata.
Fate raffreddare e aggiungete la panna semimontata, amalgamando bene.
Colate la mousse all’interno dei bicchierini e mettete in frigo a rassodare

Per il caramello salato 

140 gr di zucchero
6 cucchiai di acqua
100 gr di panna fresca
50 gr di burro
3 gr di sale maldon (o fior di sale)

Mettete lo zucchero con l’acqua in un pentolino e mettete sul fuoco, fino a portarlo a colorazione
Toglietelo dal fuoco, aggiungete la panna, il burro e il sale, continuando a girare
Lasciate quasi raffreddare, quindi versate un piccolo strato di caramello sui bicchierini
Rimettete in frigo e lasciate rassodare

Per il croccante ai pinoli 

50 gr di zucchero
25 gr di glucosio
25 gr di acqua
40 gr di pinoli puliti e sminuzzati grossolanamente

Portate a bollore l’acqua, lo zucchero e il glucosio.
Togliete dal fuoco e aggiungete i pinoli sminuzzati
rimettete sul fuoco per un paio di minuti
Ora stendete il composto su una placca con carta forno e infornate per 10 minuti a 180°
Sfornate, e lavorate il croccante ancora caldo, tagliandolo e modellandolo della forma che desiderate, quindi decorateci i vostri bicchierini

_____
Con questa ricetta partecipo al contest
CONTAMINAZIONI 
di 

65 Responses to Mousse al cioccolato bianco profumata al cardamomo, con caramello salato e croccante ai pinoli

  1. Questi bicchierini "contaminati" sono la giusta coccola golosa per iniziare bene la giornata.
    Buon inizio di settimana
    Enrica

  2. Eleonora D says:

    direi che iniziare il lunedì vedendo queste foto non può che essere positivo! per una golosa curiosa come me poi…

    affascinante preparazione!!!! nell'accostamento di colori e sapori.
    mamma mia che voglia di fare anche io qualche nuova dolce prelibatezza…quanto mi piace anche la nostra contaminazione!!!
    :-)))

    ciao!!!!

    • Golosità! ma già la mousse da sola è davvero delicata e piacevole.
      Non smetterei mai con queste mousse, creme, bavaresi e compagnia bella. Mi sembrano una bellissima alternativa ai soliti dolci.
      Sicuramente di grande effetto per una cena.

      :*

  3. Edith Pilaff says:

    Bravissima,quando li rifarai chiamami,vengo ad aiutarti….a mangiarli.
    Sono anche molto brava a bruciare il caramello!
    P.S. Hai mai mangiato il gelato indiano (kulfi) al cardamomo.
    Secondo me lo adoreresti….
    Baci al kulfi. 🙂

  4. Valentina says:

    Ciao Michi 🙂 Mi piace tanto questa mousse, perfetta… il cardamomo sta benissimo col cioccolato bianco, la dolcezza di quest'ultimo è poi spezzata dal salato del caramello e per finire c'è il tocco crunch del croccante…. se non è perfezione questa 😀 Fantastica tu, foto stupende <3 Un abbraccione e buon inizio settimana :**

  5. Lo Ziopiero says:

    Ma che bello!!! E che presentazione (sia visiva sia come premessa al post!)

    E poi quel croccante trasparente….questo si chiama STILE! :))

    Brava!!! :)))))

  6. AJParker87 says:

    Beh…
    … io, oramai, sulle ricette manco mi esprimo più.
    Credo sia chiaro e cristallino che tutto ciò che viene prodotto da quelle mani non è altro che un'estensione fisica di un processo che parte dal Cuore, piuttosto che dal cervello.
    Perché Lei è così.
    Lei non fa, ma rende forma il suo amore per la cucina e lo plasma in gioia per gli occhi e per il palato.
    E tutto perché è Speciale.
    In una maniera che manco volendo potrei esprimere a parole.

    Sei l'Amore, Michè'.
    Non c'è niente da fa'! ❤

    • e io? io come dovrei esprimere a parole la gratitudine che sento nei tuoi confronti? Tu e l'altra nostra metà del cielo siete diventati la mia estensione fisica. La gioia del mio cuore spettinato.

      Ti voglio bene.

      Vi voglio bene ❤

  7. Tamara @ says:

    cos'è quel croccante….. Michi sono incantata, veramente…. e poi te lo sei inventato tu… me lo stampo subito, è troppo che non faccioo una tua ricetta! mi dare dare na svegliata! e poi corro a comprare il cardamomo, pensa che l'ho visto l'altro giorno nel negozio bio dove compro le farine, volevo prenderlo che non ho idea di come sia, e poi ho rinunciato…. pensato "ndo lo metto"… ecco ndo lo metto!
    troppo bello questo piatto. Dio, come invidio la coinquilina!!!!
    ti baScio tutta 🙂
    (allora…cioccolato bianco cellò, i pinoli pure…il glucosio idem…. sìsì mi manca solo il cardamomo! eppure, se m'aveva "chiamato" l'altro giorno dovevo sapere che una ragione c'era!")

    • ahahahhaha, Tamara…ma è pieno il mondo di croccanti, mica l'ho inventato io 😀 Però l'insieme l'ho inventato di sana pianta. Pensa che questo dolce al cucchiaio l'ho perfino disegnato mentre lo pensavo, sul divano a casa di un'amica. Ho solo messo insieme tre cose che sapevo fare, provate per altri dolci.

      La cosa meravigliosa della pasticceria è che puoi fare delle cose assemblate e inventare ogni volta. Mettere insieme pezzi di dolci diversi e creare cose nuove. Non è magico? :')

      Il croccante è eccellente anche alle noci….e chissà ai pistacchi!! non me lo voglio immaginare….spero di farlo presto. E poi mentre scrivo mi sono venute mille altre idee…. O_o Mi servirebbe un'altra vita per realizzarle tutte.

      Ettù, impara a dare retta alle voci che senti: non è schizofrenia, è la cucina che ti chiama 😀

      Baci ricambiati :*

  8. SimoCuriosa says:

    oddio che bontà… e contest a cui partecipi permettendo, sarebbe perfetta anche per il mio…dolci al cucchiaio! ahahha
    se ti va di passare (anche solo per dare un'occhiata ai premi!!)
    sarai la benvenuta!
    intanto in bocca al lupo per questo!

  9. Michi mi hai troppo emozionato con la tua intro.. mi ha ricordato un'esame di lettertura inglese, ero partita dal Paradise Lost, per poi divagare con le mie teorie sulla diversità, sulla fusione delle culture e divulgazione della conoscenza. Mi hai fatto un bel regalo con le tue parole, facendomi affiorare ricordi a me cari… Credo siano passati più di 10 anni da quel momento, ma io la penso esattamente come allora, come te insomma:)
    Fantastica proposta per un fantastico contest, io ci sto ancora pensando, sono piuttosto indecisa… spero nelle prossime settimane arrivi la scelta… sono certa che Vaty gradirà moltissimo questa deliziosa Mousse:*
    ti abbraccio splendore, buona settimana:**

    • Simona…siamo più vicine di quel che crediamo, seppure nelle nostre diversità. Questo mi rincuora. Oltre che arricchirmi.
      Perché spesso sono proprio le persone diverse da me che attirano la mia curiosità: perché magari hanno quel qualcosa che a me manca.
      Sono certa che farai centro con la tua ricetta, anche se ancora non l'hai decisa.

      Ti stringo forte forte e ti mando un grosso bacio :*

  10. Le tue parole che mi rispecchiano tanto e mi fanno riflettere sono un toccasana per l'anima. Concordo con tutto quello che hai detto e mi piacerebbe davvero che fosse il contrario, libera da tutti i pregiudizi che quando vengono a galla cerco di scacciare ma che alla fine stanno sempre li, dietro l'angolo. Anche io ho imparato che più impariamo, più conosciamo noi stessi e quello che ci circonda anche da lontano e più possiamo combatterli e distruggerli!! Ma veniamo alla tua ricetta, il cioccolato bianco è il mio preferito e non posso resistere a questa adorabile mousse, complimenti cara, davvero buonissima e profumata!

    • Tutti ne abbiamo di pregiudizi. Spesso anche nelle cose più impensate. Compiamo gesti ogni giorno, spesso dettati dal pregiudizio. E' importante intanto imparare a leggerne i segnali …e poi da lì partire per combatterli. O almeno, provarci.

      Grazie di cuore, a presto 🙂

  11. Silvia says:

    eheheheheh…ma qui siamo ad alti livelli!!!!

    Quasi quasi inizio ad avere soggezione persino a commentare 😀 (in verità mi succede da sempre,poi mi par brutto non lasciarti un segno del mio passaggio).

    Baci baci

  12. Silvia says:

    Che scema che sono!

    Prima do una scorsa veloce alle foto,poi mi tuffo nella lettura, le cose che scrivi mi fanno impazzire,commento e poi torno indietro a gustarmi,con calma e attenzione, le tue foto :))))


  13. Questa mousse sei tu. Dolce, salata, spettinata, cioccolata, morbida e croccante, speziata, piena di ricordi. Questo contest (bellissimo) di Vaty sta facendo tirare fuori il meglio ad alcune di voi…su te non è che ce ne fosse bisogno, lo tiri fuori già a cose "normali"…se ci fosse la sezione dedicata alle poesie avrei già tirato fuori qualcosa!
    Sei meravigliosa…ti abbraccio!

  14. Berry quì su mi ha tolto le parole di bocca 🙂
    Michi tu non solo ti fai contaminare, ma contamini chiunque ti legga con la tua profonda dolcezza, mai banale.
    Voglio la tua mousseeee 😀
    Un bacione! :*

  15. Questa mousse è una delle cose più golose che io abbia mai visto. Il croccante poi, è l'apice!

  16. m4ry says:

    Come non essere d'accordo con te ? La conoscenza…che bella cosa…l'arricchimento..la scoperta…la crescita..
    Post perfetto…dolce perfetto…pensieri in cui mi rispecchio e mi ritrovo…
    Brava amica <3

  17. TU hai contaminato me, in ogni senso e ogni giorno che passa mi rendo conto di essere veramente fortunata.
    "…l'altra nostra metà del cielo" con questa mi hai praticamente sciolta.
    GRAZIE di tutto, veramente.
    Non posso dire altro, questa mousse è meravigliosa!
    Ti abbraccio <3 <3 <3 :*

  18. Flavia D D says:

    peccato nn averli assaggiati credo che siano fenomenali,come tutto quello che ho assaggiato fatto dalle tue manine 🙂
    Ps tu contamini lam mia vita e di questo sono strafelice <3

  19. Patty Patty says:

    E vabbè allora, tanti saluti a Vaty e buon contest a tutti… Io dopo questa ricetta non è che non partecipo al contest, me ne vado proprio… non si fa così Michè non si fa…. questa ricetta è semplice e geniale, presentata benissimo, e quando vengo a cena da te me la fai! 😀 Un bascione bella gioia!

    • Vaty ♪ says:

      Sto ridendo Patty ma, credimi, se non fosse mio questo contest, avrei detto la stessa identica cosa! cioè.. io davanti a queste proposte, rimango davvero basita… 😉
      bravissima Michè.. ma Patty, guarda che ti aspetto e lo sai che ci tengo a te vero? <3

    • Patty, ma che dici? addò vai?? 😀
      Non vedo l'ora di vedere la tua ricetta per il contest…vedi, anche Vaty l'aspetta !! :*

  20. Vaty ♪ says:

    Cara Michela..
    ma io davvero non so da dove iniziare..
    sono un pò commossa perchè mi rendo conto di quanto sei speciale, brava, generosa e talentuosa!
    ma che ci faccio con una così come te?
    cioè io davvero mi sento come un'aliena e – credimi – quando ho letto il commento di Patty, ho pensato alla stessa cosa.. vabbhè ciao. 😉
    oggi ho ricevuto diverse proposte interessanti ma tu e Elisa oggi mi avete lasciata a bocca aperta..
    ma voi che ci fate dietro a questi blog?? ma quando vi decidete di aprire il vostro ristorante che Cracco vi farebbe un baffo 😉
    bando alle ciange e soffermiamoci davanti a questa mousse.
    che profumo, che dolcezza. Ho visto le dosi.. o mammaaaaa… "noi che siamo sempre a dieta" questo dolce non prima di natale 😉
    E vogliamo parlare di questo caramello salato? ma quel sale lo troverò in commercio? mi piace tanto anche il colore (Tanto che credevo fosse una gelatina di melone!). incredibile Miche!
    e poi tu in 4 passi semplici spieghi come si fa quel croccante? per me, è sempre stata roba tipo alta cucina molecolare ma da quel che riporti, sembrerebbe cosa fattibile anche per noi umani ^_^
    e niente.. sono orgogliosa di conoscerti dolce contaminata. Il cardamomo – e qui casca l'asino – non l'ho mai provato. quando hai scritto Asia, mi son detta: noooooooo, ma che ignorante sono? poi, fortuna ho visto Iran – Asia Minore , pffiùù meno male – ah ok, allora ci sta 😉
    grazie Amica! sei davvero unica. una ricetta pensata, decisa e realizzata con il cuore da una donna eccezionale.
    ps mi metto in lizza per essere la tua prossima vicina. ma attenzione che potrei poi innamorarmi (della tua cucina ^_^). <3

    • Vaty, magari poter aprire un piccolo posto tutto mio…è un sogno ad occhi aperti, ma non è così semplice. Magari quando diventerò grande.

      Delle dosi non ti spaventare: basta non esagerare. Il bicchierino in questo senso è una furbata: è uno di quelli da finger food, molto piccoli. In questo modo mangi una cosa dolce e non esageri. Certo, mica tutti i giorni 😀

      Il sale maldon è in commercio, io l'ho visto perfino in un supermercato ben fornito. Io ad ogni modo l'ho comprato da Eataly. E' buono da usare per la pasticceria….ma se non lo trovi, non muore nessuno.

      Il croccante è elementare da preparare. Fidati.
      come vedi, per fare un bel dessert, non ci vuole poi molto.

      Grazie per il tuo apprezzamento.
      Un dolce abbraccio ♥

  21. Ma che bella presentazione Michela!! Il croccante trasparente è chic-issimo!! A me non piace il cardamomo, però pe ril resto la ricetta mi piace molto!
    Bravissima!

  22. Bellissime foto e bellissimi i tuoi bicchierini! Sai che non so che gusto abbia il cardamomo? Non credo di averlo mai assaggiato.
    La conoscenza? Mia nonna, anche a 84 anni prima di morire diceva sempre: nella vita non si finisce mai di imparare. Infatti lei faceva corsi di ogni genere e leggeva tutto il giorno. Gran donna saggia la mia nonnina.
    Un bacio Michela

  23. Maya says:

    Ma che spettacolo Michela…davvero..sei davvero oltre ormai. e Sopratutto da "statista" ti dico che il tuo tasso di crescita è sbalorditivo. Vedendo le foto e delle preparazioni dell'anno scorso e quelle di oggi si rimane sbalorditi. Davvero complimenti. Sei un esempio per tutti!

  24. Roberta says:

    Cara, questa non è una contaminazione, questa è un'opera d'arte che fa venire voglia persino a me, refrattaria ai dolci, di assaggiarla qui, adesso, e di non lasciarla mai più…..e poi c'è quel po' di Iran dentro…….lo sai che non posso resistere!
    Un abbraccio grande!

  25. Mi è piaciuto tutto, il preambolo, la ricetta, le foto….sei stata davvero brava e non posso che farti i miei complimenti!!!! Un bacio cara!!!!!

  26. Micky, amica mia, che meraviglia hai fatto!!!
    Ormai ti hanno detto tutto qui sopra. Tutto cose che condivido in pieno.
    Sei brava Michela. Sei dolce, generosa e geniale.
    Questo dolce credimi è fantastico.
    Per tutto quello che racchiude.
    Adoro tutti gli ingredienti che ahi usato, io con il cardamomo mi ci farei pure il bagno…. 😀 ..assolutamente perfetto con il cioccolato bianco e quel caramello salato lo devo fare, dev'essere la fine del mondo lì sopra…..senti, ma quand'è che mangiamo insieme noi due????
    Ti abbraccio stretta stretta….e, non me ne vogliano le altre, ma per me tu hai già vinto.
    Roby

    • Roby…quanti aggettivi in una volta sola..e addirittura già vincitrice? troppo buona!!!
      Spero potremo trovarci un giorno intorno ad una tavola insieme.

      Grazie di cuore per il tuo apprezzamento.
      Mille e più baci

  27. Per me una decina di monoporzioni grazie! ricetta tutta gluten free e golosissima proprio come piace a me. Io aspetto eh…
    Baci grandi da una che ogni volta che rimanda uno shampo per far qualcosa ti pensa! 😉
    Baci,
    Ellen

  28. Zonzo Lando says:

    Tu sei passata alla contaminazione con opere d'arte!!! E chi ti ripiglia più?!!? ehhehe Bravissima, ma oramai lo sai.. mi ripeto sempre 🙂 Bacioni!

  29. Tamara @ says:

    ciao tesoro! al volo ti faccio vedere le foto, QUI, purtroppo non rendono giustizia alla mousse, mannaggia.
    Come sai la sera stessa di lunedì mi sono messa a mousseggiare :), come sempre quando mi viene un colpo di fulmine cul.. gustativo va!
    incuriosita dal cardamomo, che non conoscevo, e dal caramello salato, che pure m'era ignoto. Riguardo al croccante, la mia è la patria della "cupeta", non esista festa senza la "cupeta" preparata all'istante, nelle bancarelle alle feste, nei bar, nei ristoranti, nei negozi di dolciumi, in mezzo alla strada dai venditori ambulanti di caramelle, cupeta di mandorle ma anche di nocciole, pistacchi, arachidi, le conosco tutte ovviamente! ma quella ai pinoli mai mangiata.. insomma, dovevo fare questa mousse, troppa ignoranza andava colmata!!
    E ho fatto bene! ne abbiamo parlato, appena ho tempo te lo riscrivo qui!
    un bacione tesoro e grazie!

    • Tamara @ says:

      Allora, dicevo 🙂
      la mousse è davvero particolare, un incontro di gusti che, presi singolarmente, a me non piacciono molto, il cioccolato bianco non lo amo per niente, e il caramello salato non l'avevo mai mangiato.
      Intanto, è stata una bella scoperta il profumo del cardamomo, il latte era così aromatico quando vi ho messo in infusione i semini!
      la mousse quando l'ho assaggiata ancora tiepida era dolcissima e il caramello salato…. ho pensato oddio…. poi ho fatto il croccante ai pinoli e non ho pensato, ho mugolato :))))))). Ho aspettato ieri per assaggiare, fiduciosa. E' stata una sorpresa!!!! Insieme gli ingredienti, così diversi fra loro, quasi "eccessivi" singolarmente, si sono compensati a meraviglia, fusi in un altro gusto, unico, così come le consistenze, quasi budinosa la mousse, vellutato il caramello croccante il croccante!!
      Pensa che ha ricevuto pure i complimenti dei miei figli, che sono diventati dei degustatori esigenti e senza peli sulla lingua!!
      Brava Michi, questa mousse è diversa, particolare e bella come te!
      :-*

    • Tam, mi invadi di parole, sei un fiume, un mare, un oceano!!!
      Allora: il cioccolato bianco non mi piace mangiarlo..mi fa male ai denti, ci sento troppo zucchero. Nalle mousse invece mi piace, sebbene io sia nota come quella che non ama i dolci troppo dolci.
      Questa mousse è stata un pochino differente: volevo due sapori che fossero in contrasto tra loro. Dolce-salato. Un gusto che contraddice l'altro.
      Il croccante ai pinoli sai com'è nato? perché avevo provato quello alle noci un paio di settimane prima (altro che mugolii, m'hanno sentita ansimare per tutti i dintorni :D)…e avevo in casa dei pinoli sgusciati. Mi sono detta: perché non provare? cheppoi io ADORO i pinoli.

      Ecco qua.

      Sono felice che tu abbia avuto l'apprezzamento dei tuoi ragazzi.
      Felice che tu l'abbia provata subito. La mia mousse diversa, come me :')

      Ti abbraccio: te, la tua mousse e i tuoi ragazzi senza peli sulla lingua
      :* :* :*

      PS: Mi piacerebbe sapere perché dici che le tue foto non rendono giustizia, testona!!! :')

  30. Ciao, arrivo da te grazie al contest "Contaminazioni" al quale partecipo anch'io. Complimenti per il tuo blog, mi sono unita ai tuoi lettori e spero tanto che tu faccia altrettanto. A presto, Claudia
    http://lacucinadistagione.blogspot.it/

  31. Mentuccia, la tua contaminazione è delle più dolci e piene di significato.
    C'è tutto.
    Il vellutato e conturbante caramello, la cremosa e spumosa mousse, il croccante ai pinoli.
    Equilibrio tra dolce e salato, son l'aggiunta della spezia del cuore: il cardamomo.
    Cosa sei cara mia Michela?
    Una creatura speciale che ha doti di alchimista in cucina.
    Sono molto felice per la tua vittoria, più che meritata.
    Ti abbraccio forte e chiaro, svegliati che sei una fuoriclasse!
    Lou

    • Lou, tu sei un regalo per me. E non lo dico per fare la sdolcinata.
      Davanti a messaggi come i tuoi mi trovo spesso inebetita senza esser capace di rispondere…o forse è che sono inebetita di natura 😀 aahahah

      Mi è sembrato di sentirti urlare "svegliaaaa" e mi è venuto tanto da ridere. Tu mi regali sorrisi e io non so come dirti grazie!
      Ti abbraccio forte e chiaro pur'io….
      Grazie di cuore!

    • Mentuccia bella, hai colto nel segno, te lo stavo proprio urlando "svegliaaaaaa" <3
      Sono felice di farti sorridere, e sono ancora più felice del fatto che non ti vergogni a dirlo.
      Guarda che se molto, ma molto generosa tu.
      È un dono prezioso.
      Tanti baci ti mando, amica talentuosa per sul serio!
      <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *