Gelato ai mirtilli e lavanda

clicca sulle immagini per ingrandirle

Un pomeriggio di vento leggero.
Luce e ombra alternate dal movimento delle fronde degli alberi. 
Io e mia Mamma a raccogliere lavanda tra i suoi gioielli: 
ortensie, fiordalisi, erbe aromatiche.
Il sole ad accarezzarci la pelle.
Gemma che ci scodinzola intorno. Allegra. Occhi dolci.
E questo gelato, poi.
Nient’altro che questo.

___________________________
Ricetta tratta dal libro
Il gelato fatto in casa
di Torrance Kopfer

Ingredienti:

400 ml di latte intero
300 ml di panna fresca
2 cucchiai di fiori di lavanda essiccati
60 gr di marmellata di mirtilli
200 gr di zucchero
4 rossi d’uovo
2 cucchiai di succo di limone
300 gr di purea di mirtilli freschi

Procedimento:

In un pentolino scaldate il latte, 60 ml di panna e i fiori di lavanda.
Portate al punto di ebollizione e togliete subito dal fuoco, lasciando in infusione 15 minuti.

In un colino a maglie fitte, filtrate il composto, trattenendo i fiori di lavanda, che andranno strizzati per spremere quanto più liquido possibile. 
Aggiungete tanta panna quanta ne basta per raggiungere 500 ml di liquido
In una casseruola unite il latte alla lavanda, 3/4 dello zucchero e scaldate fino a raggiungere i 75°
In una ciotola stemperate i tuorli con lo zucchero restante, fino ad ottenere una spuma
A questo composto incorporate poco per volta metà del latte caldo, sbattendo con una frusta continuamente. 
Poi aggiungete l’altra metà del latte, la panna restante e la marmellata di mirtilli
Mettete sul fuoco e continuando a mescolare portate quasi ad ebollizione. 
In un altro recipiente unite succo di limone e purea di mirtilli
Preparate una ciotola messa in un recipiente riempito di ghiaccio
Nella ciotola filtrate la crema scaldata e dopo uniteci la purea col limone.
Mescolate ogni 5 minuti per circa mezz’ora.
Coprite con pellicola e riponete in frigo per almeno 8 ore
Una volta pronto, versate il composto freddo nella gelatiera e lasciate mantecare.
Congelate in un contenitore per lasciare indurire, prima di servirlo.

_________________________

Durante le mie camminate, intanto…

45 Comments
POSTED IN: ,


45 Responses to Gelato ai mirtilli e lavanda

  1. Lo Ziopiero says:

    Che accoppiata, mirtilli e lavanda.
    Già mi immagino i sapori….inebrianti.

    P.S. che bella la coppetta! :)))

    :*

  2. Onestamente la lavanda nei cibi non incontra tanto i miei gusti … ho assaggiato una panna cotta alla lavanda e devo dire che non mi aveva entusiasmato, però nel gelato con i mirtilli …
    le foto sono semplicemente stupende e il dorso del libro con il nome del tuo blog poi; una sciccheria! Un baciotto

    • Terry, può darsi che non ti piacesse il sapore assoluto. Con i mirtilli un pò si confonde…perà i gusti restano gusti 🙂
      Grazie per l'apprezzamento alle foto, ci tengo particolarmente perché le ho molto pensate. Sia nei colori che negli abbinamenti.
      Leggere poi è una mia grande passione.
      Un bacione e grazie 🙂

  3. Eleonora D says:

    quanto mi incuriosisce questo gelato…non riesco a immaginare il sapore, non ho mai assaggiato la lavanda.dovrò rimediare!

    le foto poi sono così belle…poesia.
    respiro dalle tue immagini la rilassata armonia che si prova durante le lunghe camminate nella natura, tra fiori ed erbe aromatiche…

    e con un lungo sospiro…
    ti abbraccio.

  4. Flavia D D says:

    Posso dire con orgoglio (perche' ti conosco),che le tue ricette e le tue foto spno poesia…TU sei poesia! <3

  5. Idilliaca l'immagine che mi hai dato leggendoti. E idilliaco anche questo gelato!

  6. Luca Monica says:

    Non ho mai assaggiato la lavanda…il profumo non mi fa impazzire…mia nonna ne riempiva i cassetti e ogni volta che lo sento la mia mente mi riporta a quei momenti…bellissime le foto…le coppette in cui presenti il gelato…insomma se fossi dalle tue parti avrei un sacco di cose da prendere in prestito :-P!!!!!!!

    Un abbraccio grande e buon fine settimana
    monica

  7. AMO la lavanda … con i mirtilli poi…! La ricetta è a dir poco meravigliosa, ed il senso di armonia e tranquillità che trasmetti, è speciale! Complimenti!

  8. Il gelato deve essere ottimo ma io vorrei subito la tua coppetta!

  9. m4ry says:

    Che bello il tuo gelato tesoro..stavo meditando l'acquisto della ciotola refrigerante del kitchenaid…ciò che mi frena è l'ingombro…ma sono così tentata..a vedere tutti questi gelati fatti in casa mi sta venendo una gran voglia..
    Ti abbraccio e ti auguro un buon w.e. !

    • Mary, io ti do un consiglio per esperienza: se devi investire per fare i gelati, non farti la ciotola autorefrigerante, ma una gelatiera a parte. Io uso la ciotola autorefrigerante del kenwood e per quanto possa andar bene, è sempre limitante. Si hanno più difficoltà a fare i gelati e io te la sconsiglio.
      Un bacione 🙂

  10. Vaty ♪ says:

    Mirtilli e lavanda? O mamma questo gelato deve essere speciale a Miche:-)))
    Che belle le foto del gelato.. Amo i toni celesti.
    Ps dopo il bellissp post insieme ora sono un frase depression 😉 mi capirà spesso dopo che sono stata "felice" .. 🙂 ti abbracciò affettuosamente !

    • Ciao dolcezza, un complimenti sulle foto detto da te, per me vale doppio :')
      Tu depressa? non ci credo nemmeno se lo vedo :)) potremo fare tante altre belle cose insieme, basta proporre 🙂

      Però che dolce sei…anche io sono stata felice con il nostro post.

      Un abbraccio celeste :*

  11. Federica says:

    Nient'altro che questo…e ti pare poco :D?
    Questo gelato dev'essere paradisiaco, non avrei mai immaginato quanto potessi essere delizioso l'aroma della lavanda in cucina. Un baciotto, buon we

  12. Il gelato con la lavanda??? Oddio…solo tu sai stupirmi con effetti speciali…e poi guarda come ti è venuto bene! E quella piccola coppetta candida? Tutto una perfezione, anche le tue passeggiate con la mamma lo sono, le tue foto e le tue dolci parole. Un bacio tesoro mio.

  13. Roberta says:

    Ci credi se ti dico che l'ho occhiato su pinterest tempo fa un gelato alla lavanda……e che naturalmente mi ero squagliata all'idea…..si, ci credi!!!!
    Ma il tuo è un passo avanti, i mirtilli completano il tutto, arrotondano il gusto e le tue atmosfere Michi, no, non serve altro che questo!
    Un abbraccio amica silenziosa 🙂

    • Eccerto che ti credo!! io appena l'ho visto sul libro me ne sono innamorata, specie perché sapevo che mia mamma aveva la lavanda in giardino.

      Ciao stella mia, un abbraccio silenzioso :*

  14. paola says:

    fantastico alzatina e gelato, particolare deve essere anche profumato, ideona, un bacione

  15. Edith Pilaff says:

    Ciao Michela,cucinare puo' essere tante cose,una di esse e' poesia.Poesia come il tuo gelato,le tue foto e le tue storie.
    Baci incantati.

  16. Il viola trionfa e nonostante io sia Juventina….mi piace il viola, lo sai che ho un sacchettino si lavanda che ancora non ho usato? Mi ha dato lo punto…..bello il post e ricetta io però non ha la gelatiera, potrei tentare senza?
    Intanto ti auguro buon we e un saluto grande!

    • Gabila, non ho così tanta esperienza con i gelati, però alcuni li fanno senza gelatiera. Prediligerei però gelati molto cremosi, quindi ricchi di panna e di rossi d'uovo.
      Mi spiace non poterti aiutare di più.buon week end anche a te, baci

  17. Silvia says:

    Se voglio emozionarmi, sentire il mio cuore "che ancora c'è" vengo a leggere da te. C'è scappata pure la rima 🙂

    Adoro le alzatine!!!

    Adoro il gelato, spesso è il mio pranzo, e questo deve essere strepitoso!

    Le foto, sempre curate nei minimi particolari, mi fanno sognare.

    Grazie,Michi

  18. Che bella l'ultima foto Michy… mi sa tanto di pace e libertà! Il tuo gelato dev'essere profumatissimo, mandamene una coppetta 😛

  19. Che bel momento che hai descritto Michi. Te lo invidio 🙂
    Come ti invidio questo gelato strepitoso! 😀
    Ti abbraccio forte! Meravigliose le foto :*

  20. carmencook says:

    Sto cercando di immaginarne il profumo e il sapore!!!
    Bravissima MIchela!!!
    Un abbraccio e a presto
    Carmen

  21. Francesca P. says:

    Urca! Lo devo subito fare! Cercavo un sostegno per mettere la lavanda nel gelato, ero indecisa se osare o non osare, dopo la rosa… ma la risposta è sì, dopo averti letto non ho più dubbi!
    🙂

  22. Rika says:

    *__* Bellissimo!!!
    Mi piacciono tanto mirtilli, chissà quanto è buono questo gelato…poi con il profumo di lavanda…
    Bravissima Michela come sempre!!! ^___^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *