Salatini ungheresi per Natale…e auguri Marta!

Quest’anno non ho sentito il natale. A dire il vero, l’ho sentito sempre meno negli ultimi anni, ma non per partito preso. Nella frenesia collettiva del fare tutto ad ogni costo, il natale ha perso il suo sapore. Poi mettiamoci pure che diventare più vecchia grande, fa passare tante cose. E poi mettiamoci che è stato un anno da dimenticare. Questo insieme di cose mi ha fatta arrivare a Natale senza sentirlo nel cuore (che poi è la cosa più importante). Però adesso questo periodo per me ha un altro profumo, ed è il profumo della mia nipotina che oggi compie due anni. Una parentesi di Donna, un concentrato d’amore e tenerezza, la mia casa è ovunque sia lei, pronta ad accogliermi con quella frangetta scugnizza, le manine acchiappa baci, il suo sorriso spacca cuore. Oggi sono certa di averla aspettata. Avere atteso sempre quella dolce meraviglia che quando non ci sono mi cerca col suo “E zia tia Michela?” e che a distanza, al telefono, mi fa ululare parole d’amore senza senso, che me la fa mancare quando non la vedo, che mi fa desiderare di stringerla, averla vicino, annusando il suo profumo che sa di buono, della sua innocenza incontaminata.

Buon Compleanno Amore mio!

Ingredienti:

225 gr di farina
150 gr di burro
100 gr di mandorle pelate e tritate finissime
50 gr di parmigiano
25 gr emmental grattugiato
1 uovo + 1 tuorlo
1 pizzico di cannella
1 cucchiaino di semi di papavero
1 cucchiaino di semi di sesamo
1 cucchiaino di paprika
Sale

Procedimento:

In una ciotola ho unito la farina, il burro morbido, le mandorle tritate, il parmigiano, 1 uovo, il sale e la cannella
Ho impastato a mano, fino ad ottenere un impasto omogeneo e ben amalgamato. 
Ho diviso l’impasto in due parti e in una parte ho aggiunto la paprika, amalgamando ancora fino ad incorporarla bene
Ho avvolto i due impasti nella pellicola e ho lasciato riposare in frigo per 1 ora.
Ho steso i due impasti su un piano da lavoro con il mattarello.
Ho ricavato i salatini con i taglia biscotti e li ho sistemati sulla placca coperta di carta forno
Ho spennellato i salatini con 1 tuorlo sbattuto insieme a due cucchiai di acqua
Sui salatini con la paprica ho spolverato l’emmental grattugiato
Sugli altri salatini ho spolverato i semi
Ho cotto in forno a 180° per circa 15 minuti


16 Responses to Salatini ungheresi per Natale…e auguri Marta!

  1. Elle says:

    Tesoro, questa mania del consumismo e le giornate passate in ufficio fa passare anche a me la poesia del Natale. Però poi mi ritrovo a guardare le lucine che illuminano le vie, le case ed allora mi sembra che tutto il mondo sia unito, che sia migliore. Lo so, é mera illusione, ma per me il Natale é la speranza che, almeno per alcuni giorni, tutto possa cambiare in meglio. È il poter stare con i propri cari, senza fretta. È il potergli dimostrare che li amiamo senza bisogno di regali costosi. Ed il tuo messaggio alla tua dolce nipotina é il dono migliore che possa desiderare per Natale.
    Sperando che tu possa ritrovare la pace e la serenità che dovrebbero caratterizzare questo periodo, ti abbraccio… e mi rubo uno di questi meravigliosi salatini (noto i semi di sesamo… ti ho convertita eh?!).

  2. Quest'anno pensavo fosse come gli altri non riuscivo a trovare la magia ma grazie ad alcune di voi mi hanno fatto scattare la scintilla!!! Cerco di gioire per le cose che ci vengono date e tu lo fai esprimendo tutto l amore per la tua nipotina :))) mi unisco agli auguri e ti faccio i complimenti per questi salatini:)
    Un abbraccio

  3. Valentina says:

    Amoreeeee Martaaa! Auguri anche da parte mia, piccola grande donna! 🙂 Hai una zia speciale, sai? 🙂 E a te, Tia 😀 dico che il senso del Natale è proprio questo amore che senti, sentirsi a casa ovunque ci sia "quella" persona, questo è il senso del Natale, Michi. Lo senti più tu di tanti altri, credimi 🙂 prendo un salatino, buoni! 😀 Baciotto :*

  4. Berry says:

    Michela, non sai quanto mi ritrovo nella tua descrizione di "Tia" ♥ Ho tre bellissime sorelle, una di queste cinque anni e mezzo fa mi ha dato la gioia di diventare zia di una meravigliosa creatura! I suoi sorrisi, le sue manine dolci, i suoi occhioni, le espressioni buffe, quando da piccola mi chiamava "iaBebe" e adesso quando la vedo su skype mi fa vedere i disegni e mi racconta cosa fa a scuola (perchè non si chiama asilo zia, si chiama scuola!)…ecco, questo è POCO di quello che mi ripaga il fatto che la vedrà tra pochi giorni in questo Natale arido e povero. Ti auguro un periodo di feste felice, con le persone che ami e che ti riempiono i giorni di gioia come fa tua nipote.

  5. Roberta says:

    Auguri Marta, tesoro della zia, sapessi quanto lei ti ama ed è fiera di te, e si illumina quando parla di te. Io non l'ho mai vista davvero tua zia, ma il fatto che si illumini si sente sai? La sua luce, quando parla di te, corre sui cavi del telefono, lungo le onde magnetiche, attraversa l'etere ed arriva, dritta dritta, al cuore di chi la ascolta.
    E tu, piccola grande donna che profuma di tenerezza, tu creatura innocente ed incontaminata, spiegaglielo tu a zia che natale è questo, amore, luce, occhi che brillano…….

  6. m4ry says:

    Tesoro…posso firmare con te la prima parte del post ?? E' stato un anno allucinante..ma porca paletta, sono più forte io, e a dispetto di tutto, la mia positività continuerà a prevalere su tutto !
    Tanti auguri a Marta..che è fortunata ad avere il tuo amore.
    Sii serena..e ricorda, il Natale, per me, per il senso che gli do io, è un momento di amore e condivisione. Un momento per godere al meglio e in modo pieno dei nostri affetti più cari.
    Ti voglio bene..credimi..dal cuore..

  7. Auguroni a Marta anche da parte mia!!!!! buonissimi questi salatini!!!! 😉 basciiiii

  8. @Elle, i semi li adoro 😀 buonissimi!
    @Ombretta, :') :*
    @Valentina, grazie di cuore 🙂
    @Berry, ti auguro anche io Feste Felici :')
    @Roberta, riesci sempre a commuovermi…..nessuna mia risposta sarà degna della tua dolcezza :')
    @Mary, tu con me puoi fare tutto, davvero. Ti auguro davvero Feste Serene, ti abbraccio stretta e…ti voglio bene anche io! :**
    @Voglie di sapori, grazie :)))

  9. Buon compleanno Marta!!! Mi raccomanda, spupazzati la tia appena la vedi che la rendi tanto felice! Un bacio a tutte e due!

  10. Lo Ziopiero says:

    Auguroni alla nipotina anche dallo "Zio" 😀 😀 😀

    p.s. bella la foto presa da sopra 😉

  11. Cara tia Michela, sei tenerissima e sono sicura che anche i tuoi salatini saranno meravigliosi. Anche a me, quest'anno balordo, continua ad offrire sorprese sgradite e difficoltà. E' da un pò che non passavo a salutarti…non lo faccio più, promesso come proposito del nuovo anno!!!!Un abbraccio,
    Ellen

  12. Carissima Micky, anch'io concordo con te, nemmeno a me piace la frenesia consumistica del fare i regali ed altre cose perché 'si deve'..,a basta non farsi coinvolgere troppo..guarda oggi è il 21 ed io devo ancora comperare 1/2 regalo..ma li facciamo solo ai bambini (accordo preso con famiglia ed amici), poi mi manca la spesa..ma non farò cose stratosferiche, vado sul semplice..poi mi basta stare con la famiglia, riposarmi, vedere con calma gli amici..basta, mi basta davvero questo….io spero tu passerai un felicissimo Natale con il tuo splendore di nipotina, dalle un bacino da parte mia! Auguri Marta!!!
    Spero di sentirti prima del 24..ma nel dubbio ti faccio già tanti auguri amica!! Un abbraccio, Roberta
    n.b.ah, i salatini..me li sono copiati subito!!! 😉

  13. @Polpetta, me tu vieni in Italia per natale?
    @Ellen, non ti preoccupare! anche io mi faccio vedere di meno, ma questo non cambia nulla rispetto al fatto che ti/vi adoro 🙂
    @Roberta, ci sentiremo sicuramente, in ogni caso grazie. Anche io quest'anno vado sul semplice semplice :))

  14. Michi mia, in queste poche parole hai fatto capire che tia fantastica sei. La picola Marta è fotunata ad averti 🙂 Auguri a lei! :* E un abbraccio forte a te, tesoro :*

  15. Alessandro says:

    Devono essere buonissimi, come al solito. Complimenti Michela 😀

  16. Michela says:

    Che zia mitica! E che salatini golosi!!!

    Tanti auguri di buon Natale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *