Pagnotta senza impasto

clicca sulle immagini per ingrandirle

Vi avevo già parlato del pane senza impasto qui, un’esperienza culinaria che ha cambiato il mio modo di vedere il pane e le lievitazioni. 
Con le stesse dosi ho voluto provare la cottura indicata in questo famosissimo video. In sostanza, viene formata una pagnottina e messa a cuocere in una pentola di coccio con coperchio, in forno ad alta temperatura. 
Questa cottura è stata per me una sorpresa, perché di solito sono abituata a guardare nel forno ogni tre per due, con ansia. Avendo invece cotto con coperchio, almeno per metà, ho vissuto questa cottura senza ansie, un pò alla vediamo che viene fuori
Questa cottura va fatta quindi per metà con coperchio e per un’altra metà senza, anche se poi io nella parte finale ho coperto con la carta forno per evitare che imbrunisse troppo in superficie. 
Quando ho sfornato la pentola e ho preso la pagnottina, avevo un sorriso fino dietro le orecchie: era bellissima. 

Ingredienti:

500 gr di farina manitoba
380 gr di acqua
9 gr di sale
2 gr di lievito in polvere

Per rifinire

1 pugno di crusca (oppure farina di granturco, o farina di riso)

Procedimento:

Ho sciolto il lievito nell’acqua a temperatura ambiente. 
Ho mischiato il sale alla farina e ho aggiunto l’acqua alla farina
Ho mescolato bene
Ho coperto con un coperchio, ho avvolto tutto in un panno di cotone
Ho lasciato lievitare per 18 ore
Ho spolverato un panno di cotone con della crusca. 
Ho rovesciato l’impasto su un piano infarinato, l’ho piegato in 4 con il lembi verso il centro e l’ho messo sul panno di cotone, con le pieghe rivolte verso il basso.
Ho cosparso con altra crusca.
Ho coperto e lasciato lievitare per due ore. 
Ho scaldato la pentola nel forno alla massima temperatura, 240°.
Ho aperto il forno, tirato un pò fuori la piastra, scoperchiato la pentola e ci ho messo dentro la pagnottina
Ho messo il coperchio e ho fatto cuocere per i primi 30 minuti
Dopo 30 minuti, ho tolto il coperchio e fatto cuocere a 200° per altri 20 minuti (se vedete che imbrunisce troppo coprite con un foglio di carta forno). 


26 Responses to Pagnotta senza impasto

  1. Ely says:

    Oracolina.. tu sei un mito coi lievitati.. e anche con i non lievitati! Che buona… mi piace l'idea del 'vediamo che viene fuori'! 😀 Un'idea particolare di cottura e davvero un ottimo risultato!! 😀 Bacioni grandi grandi! 🙂

  2. i5mondi says:

    ma dove si trova sta pentola? la voglio subito!!
    baci

  3. Cottura nel coccio? Non l'avevo mai sentito dire… devo provare! Ottima idea ti farò sapere. Grazie per l'idea

  4. @Ely, *___* sei troppo dolcissima :*
    @5mondi, è una semplice pentola di coccio….si trovano ovunque…ma puoi usarne anche una di ghisa… 😉
    @Chiara, provaci…è buonissimo!

  5. m4ry says:

    Quello senza impasto è il mio pane preferito..ne ho preparate più varianti, e non tradisce mai ! Ti è venuto bellissimo !
    Bacio grande !

  6. Sara says:

    MI ERO INVOGLIATA DI QUESTO PANE GIA' TEMPO FA..MA NON AVEVO LA PENTOLA ADATTA..MA ORA CHE HO VISTO CHE POSSO FARLO ANCHE SU QUELLA DI COCCIO…LA FACCIO SUBITOOO :))!
    GRANDE MIKY… :)!
    kISSSS

  7. Roberta says:

    Che ti dicevo, una boulangerie parigina a te ti fa una…ehm, un baffo, mia cara! Potessi ti ruberei questo pane subito!
    Sei diventata troppo brava, davvero!
    Grazie per le dritte e…un bacio 🙂

  8. Ohh…che bella questa ragazza-panettiera!! Brava Michela, ora mi leggo con calma le istruzioni della modalità senza impasto e appena posso ci provo, glutenfree ovviamente!
    Tanti baci,
    Ellen

  9. il pane senza impasto e' da tanto che lo voglio fare ma non ho il tegame giusto!!! ecco un regalo che devo farmi:)
    baci

  10. la pagnotta è magnifica proverò a farla anch'io così ma ancor di più la salsa guacamole che .. cercavo da tempo..mi sa che proverò a farla presto

  11. Eccola qua!!! 😉
    Non faccio a tempo a parlare di lei nel mio blog oggi e delle meraviglie che sforna..che subito replica con un'altra meraviglia!!!
    Io non ho il coccio..porca paletta, non ho l'impastatrice…mi sa che a Babbo Natale devo chiedere un monte di cose quest'anno..:-)
    Sei sempre più brava Micky, questa cottura è da provare!!
    Bacioni, Roberta

  12. Simona says:

    Ma tu sei bravissima Michy!!!:) chissà che soddisfazione quando hai sfornato questo magnifico pane!!!! Un bacione!!! Buona serata

  13. Wow che bella!! Bella anche la pentola, dove l'hai comprata?
    Bacetto e buona serata!
    Elisa

  14. Federica says:

    La tua pagnottina è una meraviglia 🙂 Il pane senza impasto è fantastico e chissà perchè ho smesso di farlo. Mai perdere le sane, buone abitudini. Un bacio, buona serata

  15. Valentina says:

    Che bellaaaa! 😀 Ho sentito parlare del pane senza impasto ma non ho mai provato! Il tuo risultato è perfetto! 😀 Complimenti e un abbraccio 🙂

  16. Ma che bellezza!! è stupenda questa pagnotta Michi!!! complimenti….qundi l'hai cotta in una pentola in terracotta?
    un bacione
    Mari

  17. Non sapevo si cuocesse anche il pane nelle pentole di coccio! Lo suggerirò a chi è più esperto di me! Brava Michy, continui sempre a stupirci con ricette sempre più buone 🙂

  18. Mammamia!!!! che brava!!!!! la pagnotta è bellissima, fragrante e morbida!!!!!!!
    ma ho letto bene solo 2 gr di lievito? scusa la mia ignoranza ma per chi come me si sta affacciando ora al mondo dei lievitati certe informazioni sono importanti.
    baci

  19. Un amore questa pagnotta, proprio come te! Ciao Michi mia <3 :*

  20. credo che porrò fine all'embargo ai carboidrati!
    coraggoisa e premiata dalle tua ricetra!

  21. Vi ringrazio tutte … 🙂

    @Elisa bonanni, è una pentola che aveva da anni mia madre…ma se vai nei negozi di casalinghi le trovi!
    @Marisa, si si, in una pentola di coccio di quelle che vanno anche sui fornelli 🙂
    @Ondina, proprio così: 2 gr di lievito…per questo l'impasto poi ha una lievitazione così lunga. Fai una prova! 😉

  22. Alessandro says:

    Spettacolare, complimenti. 😀

  23. Berry says:

    …posso non commentare lasciando spazio ad un silenzio degno delle tue meraviglie? Per quello che mi riguarda se nell'olimpo dei pani! 🙂

  24. Zonzo Lando says:

    Tesò ma tu mi stai diventando la maga del pane! Pure quello che non bisogna starselo a guardare ehhehe mitica!!! Bacioni e buon we!!!

  25. Chiara says:

    la pagnotta nella pignatta 😀 scopro cose che noi umani…non potevamo nemmeno immaginare :)baci baci 🙂

  26. carmencook says:

    Ma quanti bei lievitati Michy!!
    Questo pane è una vera meraviglia!!
    Bravissima!!
    Un bacione e buona domenica

    Carmen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *