Melanzane sott’olio di mia mamma…il mio “arrivederci” all’estate

Clicca sulle immagini per ingradirle

Io le amo! Le melanzane sott’olio come le fa mia mamma sono una goduria per il palato. Le ha fatte di recente per consumare le ultime melanzane dell’estate e io ho voluto fotografarle per dire “arrivederci” a questa stagione. Il colore di questi barattolini, quando vengono aperti, mi mette tanta allegria!

Mia mamma ha le mani d’oro e io la ringrazio di cuore per tutte le cose che mi insegna.

Ingredienti: 

2 kg di melanzane
2 bicchieri di buon aceto
2 bicchieri di acqua
500 ml di vino
Sale q.b.
Olio di semi di girasole
2 spicchi di aglio
Peperoncino
Origano

Procedimento: 

Mia mamma ha lavato le melanzane, le ha sbucciate e ne ha ricavato delle fette di medio spessore, tagliandole a listarelle per il senso della lunghezza. Le ha messe in una scolapasta, le ha cosparse con un pò di sale, poi ci ha messo sopra una tavoletta di legno con su dei pesi e le ha lasciate per un paio d’ore a spurgare l’acqua di vegetazione. 
Una volta spurgata l’acqua, le ha disposte su un panno di cotone, dentro una cassettina da frutta e le ha lasciate asciugare all’aria per qualche ora. 
A questo punto ha portato ad ebollizione una pentola con l’acqua, l’aceto, il vino e il sale. Nel frattempo ha strizzato con le mani le melanzane e le ha messe in pentola, muovendole con una forchetta. Appena tutto è tornato a bollore, mia mamma le ha scolate e lasciate per un pò ad asciugare. 
A questo punto si è proceduto con l’imbarattolamento (si dirà così?). 
Ha messo le melanzane nel barattolo, alternandole con dell’origano (a piacimento) e più o meno a metà ha inserito uno spicchio di aglio intero. Giunta in cima, ha inserito qualche grano di pepe, un piccolo peperoncino e altro origano. Ha inserito degli stuzzicadenti a croce per far si che le melanzane non si alzassero e non rischiassero la fuoriuscita dall’olio. 
A questo punto ha coperto con l’olio e ha chiuso con il tappo. 
Qualche nota doverosa: 

L’aglio, l’origano e il peperoncino vanno nelle quantità a vostro piacimento. A me piacciono con 1 spicchio di aglio per barattolo e rigorosamente intero. Potete ometterlo, o se vi piace di più, potete farlo a velo o a pezzetti
Il giorno dopo, controllate l’olio, poiché è possibile che, assorbito dalle melanzane, il livello si abbassi. E’ importante che le vostre melanzane siano sempre ben coperte di olio per non rovinarsi. 
Sempre per lo stesso motivo di cui sopra, quando dovete riporre il barattolo dopo averne prelevato parte del contenuto, schiacciate le melanzane verso il basso con la punta di una forchetta e aggiungete un filo d’olio se necessario. Usando questa accortezza, potrete conservare le vostre melanzane anche a lungo!
Le melanzane sono mangiabili da subito, ma mia mamma suggerisce di lasciarle insaporire almeno una settimana: saranno più gustose! 

26 Comments
POSTED IN:


26 Responses to Melanzane sott’olio di mia mamma…il mio “arrivederci” all’estate

  1. Evviva le mamme ed i loro preziosi insegnamenti 🙂

  2. Che meraviglia averne sempre anche d'inverno!

  3. finalmente la trovo la ricetta che cercavo da molto tempo, se riesco domani compro le melanzane e le faccio, le ho mangiate un paio di volte e mi sono rimaste nel cuore, grazie per aver condiviso la ricetta!

  4. @Luna, viva le mamme ^__^
    @Silvia, vero, meraviglioso metterle a tavola in inverno :))
    @Caterina, intanto sei la benvenuta!
    Provale…perché sono veramente, veramente deliziose!!! poi fammi sapere se ti va :))

  5. Simona says:

    Complimenti alla mamma che le ha preparate e a te che ce le fai conoscere!!! Sono fantastiche!!! Un bacione Micky e buona serata!

  6. BARBARA says:

    Ho incontrato oggi per la prima volta il tuo blog. Ti faccio i miei complimenti.

    Se vuoi mi trovi qui:

    http://barbara-mezzogiornodicuoco.blogspot.it/

  7. @Simona, te le farei assaggiare davvero volentieri!! 🙂
    @Barbara, ricambio la tua visita con molto piacere…e benvenuta!!

  8. Ely says:

    Uhh Miki.. per queste va matto anche il mio ragazzo.. a Napoli le mangiava sempre e non c'è festa in cui non manchino in tavola! Le tue sembrano proprio deliziose!! 😀 Un bacione grande!

  9. carmencook says:

    Evviva le ricette della mamma!!!
    Mamma che belle foto Michy!!
    Bravissima!!!
    Baci Carmen

  10. Valentina says:

    Ma che buone queste melanzane e che belli questi vasetti!!! Brava la mamma e brava tu! ^_^ Un bacio grande, buona serata!

  11. Sara says:

    ecchetelodicoafaaaa…sono divine le melanzane fatte cosi :)))! Brava la mamma e brava te che hai saputo rifarle e che hai condiviso con noi la ricetta :D!

  12. Mi scuso perché a causa delle torte del party delle pulizie e della vecchiaia che incalza non sono riuscita a passare a salutarti, ma adesso che ci sono vado a vedere cosa mi sono persa.
    Visto che siamo in trattative per l'adozione, puoi chiedere alla tua mamma se mi prende con sè?
    Se dice di no io mi accontento anche di un barattolo di melanzane!
    Baci
    Alice

  13. Buonissime le melanzane! Anche la mia mamma le prepara così…
    Ottima l'idea degli stuzzicadenti…io ho sempre comprato l'aggeggino apposito!

  14. Chiara says:

    Adoro anche io le melanzane e forse quelle sott'olio sono lo sfizio che più ci "coccola" il palato :)ps…questi barattolini,con copritappo e etichetta sono mneravigliosi 🙂 brave mamma e figlia 😉 un baciotto :*

  15. @Ely, il ragazzo ha buoni gusti 😀
    @Carmen, Valentina, Sara, grazie *.*
    @Alice, non ti preoccupare, qui puoi passare quando vuoi :)) faccio domanda a mia mamma 😀
    @Artemisia, benvenuta! e per gli stuzzicadenti…mia mamma ha sempre un rimedio home made 😀
    @Chiara, grazie Micia mia!

  16. Zonzo Lando says:

    Ma la chiusura con gli stuzzicadenti è geniale! Mai vista prima ed è troppo comoda 🙂 Tua mamma ha veramente le mani d'oro, sono buonissime! E poi pure tu le hai… ho visto la torta di qualche post fa e al di là di qualche inconveniente la trovo favolosa! Bravissima Micky! Bacioni

  17. Grazie alla mamma per questa meravigliosa ricetta… e per il trucco degli stecchini che tengono basse le melanzane, questa mi mancava ma é geniale! Io, sarò onesta, quest'anno ho un po' abbandonato il mio orto… é un periodo pieno di impegni e non ho fatto a tempo a preparare le verdure per la conservazione. Ma magari visto il caldo degli ultimi giorni sono ancora in tempo per raccogliere qualche melanzana e metterla in barattolo perché io le adoro con la raclette 🙂 E visto che il freddo é alle porte… Baci

  18. bella chiusura di estate!!! chissa' che bonta'!!!!!!! ho scoperto le melanzane ,la loro bonta' e poliedricita' da adulta (da piccina mia mamma me le aveva fatte odiare) e sono la quintessenza della goduria come dici tu!!!!!!!!!!!!!!!!! brava la tua mamma!!!!!!!!!!!!!

  19. -eli- says:

    ma sai che le ho fatte anche io simili quest'anno?speriamo siano buone!è la prima volta!
    un bacione!

  20. Lory B. says:

    Ciao Michela!!!!! Quanto sono buone!! Anche la mia mamma le prepara più o meno così e fino ad ora ho sempre approfittato dei suoi barattoli!!
    Complimenti e un saluto all'estate anche da parte mia!!!!
    Bacioniiii!!!!!! 🙂

  21. Roberta says:

    Non sono un'amante delle melanzane ma quelle della tua mamma sembrano imperdibili! Ora capisco da dove viene cotanta figlia! E il trucco degli stecchini di legno è semplicemente geniale!
    bacini melanzana 🙂

  22. @Elena, mia mamma è troppo avanti…comunque questa degli stecchini a noi sembrava una cosa banale…e invece…. Grazie tesoro bello!
    @Elle, ma che cos'è la raclette? *io ingorante*. Comunque provaci Elle, sono troppo buone!! :*
    @Marypoppins, meno male che le hai scoperte!!! ^__^
    @Eli, allora fammi sapere se sono buone :-))
    @Lory, approfittiamo tutte dlle mamme 😀
    @Roberta, non possono non piacerti…lo dubito fortemente!!
    Baci dalla "cotanta" 😀

  23. Rika says:

    Complimenti alla mamma!!! ^^
    Mi piacciono tanto melanzane sott'olio.
    Ogni volta che torno a casa in Giappone me ne porto almeno 2! ^^
    Una domanda : E' possibile fare zucchine al posto di melanzane?

  24. Rika, ma i certo, perché no? Però le melanzane sono migliori! ^__^

  25. 21 grammi says:

    La "furbata" degli stuzzicadenti a incrocio non la conoscevo! :O

    Adesso lo farò utilizzare alle mie nonne! Grazie! 😀

  26. ahahaha, ho fatto leggere tutti i vostri commenti a mia madre… 😀 era così stupita… :'D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *