Olio aromatico…tutto home made

Clicca sulle immagini per ingrandirle

Avete mai provato ad aromatizzare l’olio extra vergine? sono sicura che la risposta sarà si per molte di voi. 
Io l’ho fatto svariate volte e ogni volta in modo diverso. Ho la fortuna di usare olio extra vergine di prima qualità perché auto prodotto a casa dei miei, che intorno alla recinzione hanno filari di piante di ulivo. 
Ogni anno tra ottobre e novembre c’è la raccolta di questi strabilianti frutti che vengono poi minuziosamente selezionati da mio padre che è orgoglioso del suo olio prodotto con la massima cura, anche per i piccoli dettagli. Ogni anno la stessa ansia, la stessa attesa: “quanto sarà la resa?“. Quasi ogni anno registriamo una resa migliore di tanti altri, benché mio padre sia uno che scarta anche molto perché dice “nell’olio deve andarci solo l’oliva sana“. Sarà frutto dell’amore con cui cura le piante, credo. 
Certo non tutti gli anni è lo stesso. Chi conosce un pò la natura, sa che più o meno si fa un anno su e un anno giù, ma il nostro “giù” non è mai malaccio. 
Quando mio padre torna dal frantoio, è sempre una festa. Guardiamo tutti orgogliosi il colore incredibile di questo oro liquido, profumato fino all’inverosimile. E’ tradizione che quel giorno si mangi bruschetta a casa mia, è un appuntamento annuale a cui non rinunciamo da moltissimi anni. Magari ve ne parlerò tra qualche tempo. 
Intanto vi dico come ho preparato io questo olio aromatico, in pochi e semplici gesti. 
Ah! Questo olio è tutto home made, perché anche i peperoncini, l’aglio e il rosmarino sono coltivati in casa.



Ingredienti:

Olio extravergine di oliva
Rosmarino
Aglio
Peperoncino

Procedimento:

In un pentolino ho scaldato metà olio con il rosmarino fresco, l’aglio e il peperoncino. L’ho poi messo nella bottiglina e ho riempito con il restante olio freddo (la quantità dell’olio ovviamente l’ho regolata in base alla bottiglia che volevo usare).

L’olio si conserva a lungo e si può utilizzare su tutti i cibi a cui si sposa bene il rosmarino.


8 Responses to Olio aromatico…tutto home made

  1. Anche la mia coinquilina porta sempre l'olio fatto con le olive delle piante di casa sua! Proverò ad aromatizzarne un po'! 🙂

  2. carmencook says:

    Che buono l'olio aromatico!!!
    Mi piace tantissimo, voglio farlo anche io!!
    Grazie della ricettina!!!
    Baci Carmen

  3. @Vale, allora puoi capire di cosa parlo 🙂
    @Carmen, provalo! :*

  4. Norma Maroe says:

    Sebbene mi rivolga sempre ad un frantoio di fiducia, non puoi sapere quanto ti invidi-in senso buonissimo- 🙂
    E' sempre stato il mio sogno.
    Produrre olio e vino, le cose più belle e buone del mondo! Bravo il tuo babbo, e brava te!
    Un bacinooo

  5. @Stellamirtilla Norma, ti offro virtualmente una bruschetta :*

  6. Rika says:

    Che profumoooo!!!!
    Sono bellissime anche le foto come sempre! ^^

  7. Omero says:

    L'Olio
    Alimento meraviglioso.
    Intanto perche' e' buono e fa rendere buoni gli altri alimenti.
    Poi fa bene.
    Inoltre e' di grande fascino perche' "antico", ha storia, legato al territorio.
    Ha 1000 gusti diversi.

    "perché auto prodotto a casa dei miei,"
    Fantastico!

    Bellissima "ricetta".

  8. Roberta says:

    Oddio buono l'olio nuovo, quello vero, una festa per il palato e uno di quei riti antichi che scaldano il cuore!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *