Arista di maiale all’orientale

“E l’odore di spezie che ha il buio
con noi due dentro al buio abbracciati..”
Paolo Conte – Come mi vuoi?
Clicca sulle immagini per ingrandirle

Complici le vecchissime riviste di cucina di mia madre, ho voluto provare questa ricetta che, come tutte le cose speziate, ha attirato la mia attenzione. Credevo venisse fuori qualcosa che sarebbe stato difficile da proporre agli altri e invece mi sbagliavo! Mi è venuta buonissima…
Da precisare che io non avevo l’arista e ho usato un pezzo di polpa di maiale, che io direi va benissimo lo stesso. La prossima volta, quando avrò tempo di fare la spesa, proverò con l’arista.

Ingredienti:

Arista di maiale
1 noce di burro
1 bicchierino di grappa
2 albicocche
1 lt di brodo
Sedano
1 scalogno
Spezie varie: cumino, curry, coriandolo, zenzero, chiodi di garofano.
(a me il curry era finito e l’ho sostituito con la paprika)
Olio Sale

Procedimento:

In una pentola ho messo a dorare lo scalogno con un filo d’olio e una noce di burro. Ho aggiunto le coste di sedano tagliate a rettangoli piuttosto grandicelli. Ho fatto andare per un pò e poi ho messo il mio pezzo di carne, facendolo “fermare” su ogni lato. A questo punto ho aggiunto tutte le spezie, il sale,e ho irrorato con la grappa. Fatta svaporare quest’ultima, ho quasi coperto  totalmente con il brodo e ho aggiunto le albicocche spaccate a metà.
Ho lasciato cuocere per un paio d’ore con il coperchio, controllando e girando ogni tanto. 

Trascorse le due ore, nel tegame c’era circa un dito di brodo ancora. Ho spento e ho passato il pezzo di carne in una padella a rosolare in poco olio, per dargli un aspetto croccante e lucido. 
A parte ho filtrato il brodo rimasto, mettendo  da una parte il sedano e dall’altra il puré di albicocche. 
Infine ho impiattato come vedete dalla foto sopra.
Una nota: con il poco brodo rimasto, potete aggiungere una spolverata di farina e formare una cremina per guarnire la carne tagliata 🙂
Provate…è squisita ^__^

Buona Domenica a tutti!


13 Responses to Arista di maiale all’orientale

  1. Complimenti, solo a vedere la foto mi sembra davvero ottimo questo super piatto 🙂 buona domenica!

  2. Valentina says:

    Ciao Michela! Ma che bontà, questa la segno immediatamente, penso possa piacermi moltissimo! Un bacione e complimenti, buona domenica! 🙂

  3. Norma Maroe says:

    SuperMIchi! Bona l'arista con tutte le spezie :))) Buona Domenicaaaa

  4. Simona says:

    Brava Michela!! Mi piace tantissimo questo piatto!! Buona domenica e un bacione

  5. Ciao ti passo un piccolo premio virtuale per il tuo blog, se ti fà piacere passa dal mio blog a ritirarlo!

  6. Che bella ricetta!!! Deve essere deliziosa, anche io adoro tuuuuuuuuutte le spezie *__*

  7. blog veramente interessante! 🙂 nuova follower! ti va di passare da me? 🙂
    robybeauty.blogspot.it

  8. Ringrazio tutte di cuore 🙂

  9. sandra says:

    belle le vecchie ricette della mamma… io ho ritrovato da poco il quaderno autografo di mia nonna… mi sono commossa!

  10. carmencook says:

    Molto molto invitante!!!
    Brava Michy!!!
    Un abbraccio Carmen

  11. @Sandra, ci credo! la lacrimuccia sarebbe scappata anche a me :')
    @Carmen, un abbraccio per teeeee

  12. Rika says:

    Buonoooo!!!!
    Anche io ogni tanto cucino in quel modo, mi piacciono spezie. ^^
    Ovviamente ci metto anche la salsa di soia! 😛
    Comunque sei sempre bravissima!!! ^^

  13. Roberta says:

    Ora mi rimetto in pari….si comincia bene, ho già l'acquolina! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *