Segnaposto con tappi di sughero e anice stellato

Clicca sulle immagini per ingrandirle
Ma quanto è bello l’anice stellato? Eh? Quanto?? Io personalmente ne vado pazza e non capisco nemmeno come ho fatto a non comprarlo mai, prima di qualche giorno fa. Mah, misteri.
Comunque è facilmente reperibile in erboristeria, io l’ho pagato 5.50 € l’etto, ma tenete conto che 1 etto è un bel sacchetto che vi farà stare a posto per un pò.
La cannella invece ce l’ho per i prossimi 20 anni, perché in un negozio di mobili e ninnoli etnici ne avevo trovato una volta un mega bustone
 😀
Questa idea mi è venuta un giorno a casa di mia madre, perché aprendo un cassetto in cucina ho visto che c’era un cestino con conservati i dei tappi di sughero..mi sono detta “Cavoli, il sughero!”.
Prima ne ho ricavato delle rondelle o poi è venuto tutto il resto. 
Cosa vi occorre:
Tappi di sughero
Filo 
Cartone
Anice stellato
1 coltello ben affilato
Forbici
Colla a caldo
Ora…dalle foto si vede facilmente come è composto il segnaposto. Solo un paio di accorgimenti:

create una sorta di piccolo cappio nella parte alta, in modo che chi riceve questo segnaposto, possa poi appenderlo dove vuole.
io ho incollato tutto insieme: filo col cappietto e anice stellato

Fatemi sapere cosa ne pensate 🙂 
Buon Ferragosto a tutti!

10 Responses to Segnaposto con tappi di sughero e anice stellato

  1. Roberta says:

    Ma come fai a farti venire tutte queste idee???

  2. 21 grammi says:

    Bellissimo! *_* Anice ♥

    Belle idee soprattutto perché sono replicabili [non come quei tutorial che dicono "è tutto facilissimo.." e poi non capisci una mazza ._.]
    …se non fosse per la pigrizia! 😀

  3. kiara says:

    ciao michela e grazie per essere passata da me a farmi visita, complimenti per questi segna posto perchè sono veramente graziosi e originali. ti seguo volentieri. ciao kiara

  4. Monia V says:

    Carini e profumosi!!! Fantastici questi segnaosto… idea da copiare! Grazie del suggerimento e comlimenti per le belle idee che ci regali con il tuo bel Blog! Ciao da Bologna, Monia.

  5. Chiara says:

    sono semplici….. ma meravigliosi!
    una bell'idea che ti copierò sicuramente 🙂

  6. Ciao Miki, grazie per la visita. Mi piace molto il tuo blog, ci sono delle belle e veloci idee per la tavola: i segna posto sono simpaticissimi, on line ce ne sono molti ma li trovo sempre eccessivamente ingombranti e finisce che te li mollano a casa. Questi invece sono troppo carini!! A presto ^_^

  7. lallina87 says:

    che finezza!!!
    Laura

  8. Carinissima questa idea, mi piace la tua rubrica, la seguirò con piacere. A presto Emaneula di Ricamidi pastafrolla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *