Muffins salati al pesto e patate…e le persone che lasciamo andar via

Clicca sulle immagini per ingrandirle

Ci sono simpatie che nascono da sole. A prima vista, a colpo d’occhio. Così…per una risata che suona diversa sopra le altre, per quel modo speciale di alzare il sopracciglio, per quel silenzio mentre tutto il mondo parla. Non ci sono logiche, semplicemente accade. Come quando ti fissi a guardare una goccia d’acqua pendere da un fiore, o quando ti incanti a guardare quel buffo riflesso che fa il sole al tramonto nella tua cucina. Nascono perché abbiamo bisogno di vedere che intorno a noi c’è la bellezza. E di quella bellezza tutto sommato ci innamoriamo: che sia un amore, che sia un’amica, che sia una musica, o qualsiasi altra cosa. Abbiamo bisogno di circondarci di questo per poter dire ogni giorno che la Vita vince su tutto, anche quando accadono cose brutte, anche quando qualcuno che amiamo ci fa soffrire, anche quando qualcuno il giorno prima ci dice che ci vuole bene e il giorno dopo se ne va, sparisce, e ci lascia con quel punto interrogativo in testa che non riusciremo mai a dissolvere del tutto. Sbattiamo la testa al muro, si. Ma poi ci diciamo ok! OK! Perché certe volte (tante!) bisogna lasciare le persone andar via. Anche quando quello che vorremmo fare con tutti noi stessi sarebbe di trattenerle, per avere ancora quel sorriso per noi. La loro amicizia, il loro amore. Quello che prima c’era e oggi non c’è più.

Così sia.

Ho preso questa ricetta dal blog di Norma…questi muffins non solo apparivano da lei belli e appetitosi…ma lo sono davvero! La ringrazio tantissimo per avermi dato questa idea, molto carina da sfruttare, come suggerito da lei, per una cena a buffet, ma anche per una cena classica io direi, magari messo accanto al piatto al posto del classico pane, oppure un bel cestino di muffins a centro tavola 🙂
In qualunque modo decidiate di utilizzarli, sappiate che sono stra-boni.

La ricetta di Norma è qui, e la ringrazio ancora! 
Ingredienti: 
250 gr di farina
250 ml di latte
40 gr di olio
4 patate medie
4 cucchiai di pesto
2 uova
1 bustina di lievito
Cipolla
30 gr di parmigiano
Olio Sale Pepe
Procedimento:
Ho sbucciato le patate, le ho tagliate a dadini e le ho fatte andare in padella con la cipolla, poco olio, sale, pepe e due dita d’acqua, finché non sono risultate morbidissime. Le ho lasciate freddare. 
Ho setacciato la farina e il lievito. A parte ho sbattuto le uova con il latte, il pesto e i 40 gr di olio. Piano piano ho aggiunto questo composto liquido alla farina, amalgamando in ultimo le patate e il parmigiano, aggiustando di sale. 
Ho versato l’impasto negli stampini dei muffins imburrati e ho fatto cuocere per circa 20/25 minuti a 180°.

.


17 Responses to Muffins salati al pesto e patate…e le persone che lasciamo andar via

  1. Norma Maroe says:

    Buondì Michi, grazie :))) Ci manca poco che piango a vedere che avevi fatto i muffins (Occhi a cuoricino!) Poi ti son venuti proprio belli!!!

  2. Gli occhi a cuoricino li faccio io, bella che sei! *___*

  3. Roberta says:

    Belli che sono, e buoni! E brave entrambe!!

  4. Ciao, è la prima volta che vengo da queste parti, ma non sarà davvero l'ultima! I muffin salati sono da copiare, io li adoro in qualsiasi modo, ma sono bellissime le parole che accompagnano questo blog. Complimenti!

  5. Simona says:

    Wow, che bei muffin!!! Complimenti Michela sono fantastici!!

  6. Omero says:

    Un bel incipit…"di vita".

    I muffins…deliziosi.

  7. il tuo post e' molto bello purtroppo molte volte volte la vita ci da e poi ci toglie delle persone ma non dobbiamo mai perderci d'animo…
    questi muffin salati io li trovo belli ma sopratutto molto buoni:-)
    baci

  8. carmencook says:

    Bellissime le parole del tuo post, buonissimi i muffin!!!
    Un abbraccio Carmen

  9. Valentina says:

    Il tuo post è bellissimo e tra le righe traspare una persona molto sensibile 🙂 Hai pienamente ragione, amo circondarmi di bellezza perché credo che il mondo ne abbia bisogno… la bellezza di un sorriso, delle fusa di un gatto, di una torta appena sfornata, di un'amica che ti abbraccia, del tuo amore… E, si, a volte bisogna lasciare andare.. ma dentro di noi qualcosa resterà sempre e comunque. Ottimi questi muffins, Norma è bravissima e tu non sei stata da meno, complimenti! 🙂 Un bacione, buona serata!

  10. Siete tutte dolcissime :')

  11. Zonzo Lando says:

    Spero tutto ok cara 🙂 Questi muffin sono strepitosi e complimenti a tutte e due per la ricetta, buonissima! Ti mando un bacione e un abbraccio va… che ci vuole proprio 🙂

  12. @Zonzolina, agli abbracci non dico mai di no!! :')

  13. 21 grammi says:

    :')

    Ma io li devo provare! 😀

  14. @21 grammi, datti da fare, su! 😀 poi voglio le prove!!

  15. buoniiiiiii e complimenti per il blog:)

  16. Rika says:

    Sono bellissimi questi muffin!!!
    Poi questa ricetta mi ispira tanto!
    Proverò a farli presto!!! ^___^

  17. Questi li provo assolutamente questo weekend!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *